SARDIGNA NATZIONE INDIPENDENTZIA - UNIDADE INDIPENDENTISTA

Su Forum de sos Indipendentistas Sardos / Il Forum degli Indipendentisti Sardi


    Solidarietà ad Alessandro

    Condividi
    avatar
    realista

    Messaggi : 150
    Data d'iscrizione : 03.02.09

    Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  realista il Gio Mag 21, 2009 1:14 pm

    Solidarietà ad Alessandro ed ai Tzirculus de is Disterraus Sardus contras a su G8 e a su colonialismu

    L’Unidadi de sa Giuventudi Indipendentista Sarda esprime tutta la propria solidarietà ad Alessandro, compagno dei Tzirculos de sos Disterrados Sardos contras a su G8 e a su colonialismu, arrestato durante gli scontri avvenuti al corteo di ieri a Torino contro il “G8 dell’Università”, ad a tutti i manifestanti colpiti da analoghi provvedimenti repressivi.

    Alessandro e altri compagni anticolonialisti dei Circoli degli Emigrati Sardi, insieme a 10'000 studenti di diverse nazionalità, nel manifestare contro il vertice dei rettori in questione, hanno detto NO a una concezione dell’istruzione e della cultura incentrata sul profitto e orientata a una loro mercificazione, in direzione della quale va la recente offensiva dello stato italiano contro l’istruzione pubblica, caratterizzata da ingenti tagli e dall’emblematico via libera alla privatizzazione degli atenei.

    La Giuventude Indipendentista, nel ribadire la propria ferma solidarietà ad Alessandro, ai Circoli ed a tutti i compagni manifestanti vittime della repressione della polizia italiana, si unisce allo spirito di opposizione alla concezione sempre più elitaria e classista dell’istruzione e, quindi, di difesa della natura integralmente pubblica della stessa.

    Casteddu, 20 de Maju de su 2009

    Unidadi de sa Giuventudi Indipendentista Sarda
    Unidade de sa Giuventude Indipendentista Sarda

    Soberania, Democratzia, Sotzialismu

    Giassu: www.giuventudi.orgwww.giuventude.org
    Cuntatu: giuventudi@giuventude.org


    Caro Tzirboneddu, dato che non l'hai fatto tu lo faccio io..
    Ciao!!!

    materialista

    Messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 13.04.09

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  materialista il Ven Mag 22, 2009 9:41 am

    l'altro compagno arrestato si chiama Domenico.
    Solidarietà incondizionata a tutti i compagni colpiti dalla repressione nei vari modi in cui essa si concretizza.




    L'Onda non si arresta! Alessandro e Domenico liberi!
    Indymedia Lombardia , 21.05.2009 20:09

    Nella straordinaria giornata dell'Onda del 19 maggio 2 compagni sono stati arrestati, Alessandro e Domenico. Alessandro, milanese della Statale ed esponente dei Circoli degli emigrati sardi, è stato tratto in arresto durante gli scontri di piazza in corso Marconi. Domenico, torinese, è stato invece fermato prima del corteo, l'accusa che gli viene rivolta è di detenzione di materiale esplosivo.
    Questa mattina vi sono state le udienze per la convalida o meno degli arresti al carcere delle Vallette. Entro stasera, massimo domattina, vi sarà il pronunciamento del gip sui compagni detenuti alle Vallette.
    In parallelo, questa mattina vi è stato un primo momento di solidarietà con gli arrestati: gli studenti e le studentesse dell'Onda Anomala torinese e milanese hanno fatto presidio fuori dal carcere, con i familiari e con gli avvocati. Sono stati appesi 2 striscioni: "Alessandro e Domenico liberi subito!", "L'Onda non si arresta! Alessandro e Domenico liberi subito!".
    Nell'eventualità che il gip non decidesse per la scarcerazione immediata di Alessandro e Domenico, l'Onda di Torino ha già indetto un nuovo presidio per domani sera alle 18 fuori dalle Vallette, per far arrivare la solidarietà ai compagni, per richiedere l'immediata liberazione.
    Ma la solidarietà e la presa di posizione dell'Onda non è ferma al territorio torinese: questa mattina negli atenei di tutt'Italia sono comparsi striscioni e scritte richiedenti l'immediata liberazione di Alessandro e Domenico.
    "L'Onda non si arresta! L'Onda vi travolge!"

    Marku

    Messaggi : 306
    Data d'iscrizione : 26.02.09
    Età : 65
    Località : Bidha'e Cresia

    undas

    Messaggio  Marku il Ven Mag 22, 2009 12:44 pm

    Saludi, de siguru nc'est mari mau in Italia, no est sa prima borta chi a sa politzia di 'onant ordini de tzaccai sa genti, fintzas e candu nci fiada D'Alema: minadoris carbosulcis, invalidus, istudentis. Funt provas de ditadura, bastiri a intendi su chi narara su capu de su guvernu contras a magistradura e a su parlamentu. MI pariri ca su chi ndi bessiri a pillu est una copia de ditadura, mancai a facci demogratiga. A Alessandru e C., a parti sa solidadiedadi, dhis fatzu bonasurias po sa battalla manna chi funt portendi ainantis, no scetti po su G8, ma contras a is progetus de sa Gelmini. Progetus chi a bellu a bellu bollint torrai a poni s'esami de segunda elementari, ponendi custas provas chi tzerriant INVALSI, a su docenti dhi 'onant 300 € po tres oras, bollint contai po fintzas e cantu nci poniri unu pipiu a fai su compitu, pesendi unu sistema de cumpetitzioni, chi fiada ispadessiu. In calincuna iscola, onint a marolla su crocifissu, in atras nantis de s'esami de maturidadi bollint chi portint su permissu po abbarrai inoi, insoma, nci nd'est de petza in su fogu. Saludus indipendentistas.
    avatar
    sardignaruja

    Messaggi : 74
    Data d'iscrizione : 04.02.09
    Località : Thattari

    a manca sull''arresto del patriota comunista Lisandru Arigoni

    Messaggio  sardignaruja il Ven Mag 22, 2009 3:06 pm

    Sugli scontri di Torino (Italia)


    Martedì 19 maggio nella città di Torino in Italia, mentre si
    svolgevano le manifestazioni contro il vertice g8 Università,
    centinaia di giovani si sono scontrati con le forze di repressione
    italiane poste ovviamente a difesa dei "grandi" del mondo!

    Durante il corteo è stato tratto in arresto il compagno Alessandro
    Arrigoni, già militante del Collettivo Studentesco della Sardigna, da
    anni impegnato nelle lotte degli immigrati sardi in Italia e
    quotidiamente al fianco degli sfruttati ed emarginati di questa terra.
    Sappiamo molto bene il perchè Alessandro era presente in quelle
    piazze! Sappiamo bene per chi parteggiava! Sappiamo che anche lì
    portava la nostra voce! Portava la voce di chi non è stanco di
    gridare al mondo il proprio bisogno di libertà e giustizia sociale.

    Alessandro lo conosciamo bene! Siamo certi cheanche in questo momento
    di difficoltà saprà trovare la forza per continuare a portareavanti
    le sue idee... idee di uguaglianza, idee di lotta per gli oppressi
    della nostra terra. A lui, in questi giorni, non faremo mancare il
    nostro costante sostegno e il nostro forte abbraccio patriottico!


    Marco Peltz

    Ufficio Stampa-a Manca pro s'Indipendentzia

    Sede Natzionale-Via Saffi 12, Nugoro
    avatar
    Europeista

    Messaggi : 218
    Data d'iscrizione : 04.02.09
    Località : U.R.N. Sardinnya ONLINE

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  Europeista il Ven Mag 22, 2009 4:16 pm

    Ci sono stati brutti scontri a Torino a base di pietre ed attacchi e questi ultimi non erano certo il sintomo di una protesta pacifica e democratica ma di un'orda di animali. Siccome noi indipendentisti non siamo animali, non solidarizziamo con gli animali.
    In che contesto si è trovato in mezzo questo Alessandro? Spero sia innocente.
    avatar
    sardignaruja

    Messaggi : 74
    Data d'iscrizione : 04.02.09
    Località : Thattari

    ...

    Messaggio  sardignaruja il Ven Mag 22, 2009 5:35 pm

    io invece sono un animale, ne senso greco del termine, ovveri di essere dotato di anima (sensibile e razionale).. tu piuttosto cosa sei?

    Marku

    Messaggi : 306
    Data d'iscrizione : 26.02.09
    Età : 65
    Località : Bidha'e Cresia

    ita?

    Messaggio  Marku il Ven Mag 22, 2009 5:45 pm

    Saludi Cristianu, ita'e animali pensas chi siat unu chi isparara catzadas, nantis de pensai, conosci e pesai is fuedhus, si nou unu bestiacciu malu? O Adrianu, la ca tui a bortas tenis unu manera de fai analisi de is fatus una cosa chi non beniri a beni, seus arrischendi sa demogratzia nosus puru intamus de su restu'e sa repubrica italiota, pensa a is tontidadis chi narara s'archeo nanu, a pitzus de sa Mercegaglia puru, arratza de rispetu, po s'iscola votu in educatzioni fisica, condotta, su parlamentu a nanca no serbiri, apustis un'atru pregontu,Mussolini lintu e pintu! Ma tui nci creis in s'unidade de is indipendentistas? Poita ca cun custas bessiras fatas a rogadura, no isciu, no isciu... Saludus indipendentistas.
    avatar
    Europeista

    Messaggi : 218
    Data d'iscrizione : 04.02.09
    Località : U.R.N. Sardinnya ONLINE

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  Europeista il Ven Mag 22, 2009 5:59 pm

    Non comprendo certe posizioni:
    Ho semplicemente chiesto in quale contesto questo Alessandro è rimasto invischiato ed ho ricordato che a Torino c'è anche stato di tutto e non solo una pacifica contestazione al G8 delle Università.
    E non credo neppure che molti indipendentisti si riconoscano nell'ONDA degli studenti che hanno manifestato.
    avatar
    sardignaruja

    Messaggi : 74
    Data d'iscrizione : 04.02.09
    Località : Thattari

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  sardignaruja il Ven Mag 22, 2009 6:52 pm

    Alessandro è stato preso durante una manifestazione degli studenti a cui hanno aderito i circogli degli emigrati anticolonialisti.
    il resnto non lo so (non sono uno sbirro) non mi interessa saperlo. o devo accertarmi che non stesse tirando uova per dare solidarietà ad un compagno..
    avatar
    juanna maria

    Messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 03.02.09
    Località : potene secare tottu sos frores...ma non potene prennere su beranu

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  juanna maria il Ven Mag 22, 2009 10:15 pm

    Europeista ha scritto:Ci sono stati brutti scontri a Torino a base di pietre ed attacchi e questi ultimi non erano certo il sintomo di una protesta pacifica e democratica ma di un'orda di animali. Siccome noi indipendentisti non siamo animali, non solidarizziamo con gli animali.
    In che contesto si è trovato in mezzo questo Alessandro? Spero sia innocente.

    pig cat elephant

    Sleep

    zdanov

    Messaggi : 32
    Data d'iscrizione : 12.04.09

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  zdanov il Sab Mag 23, 2009 8:46 am

    Europeista, la solidarietà a chi è colpito dalla repressione o si da o non si da, ovvero o si sta nel campo degli oppressi o nel campo degli oppressori. Tu dici che quegli studenti sono animali nel senso dispregiativo del termine e tu, che sei uno studente universitario, che animale sei? Come contesti la riforma della scuola attuata dalla Gelmini? Se quegli studenti, come dici tu, tiravano sassi e per questo sono animali ( lo dici tu, la stampa italiana e le forze di polizia), a te, che oltre che tirarti pugnette mentali ed essere d’accordo sull’ G8, quindi sei in perfetta sintonia con i nostri oppressori (perlomeno da quello che risulta dai tuoi interventi su questo forum, quando esso si doveva svolgere in Sardegna), noi perché ti dovremmo ritenere indipendentista? Per diritto di nascita?

    Solidarietà ad Alessandro e Domenico.
    avatar
    realista

    Messaggi : 150
    Data d'iscrizione : 03.02.09

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  realista il Sab Mag 23, 2009 12:03 pm

    Penso che Europeista volesse dire che si può e si deve essere solidali con chi non ha la possibilità di manifestare liberamente ma che non lo si debba essere con chi lo fa in modo violento. Penso che lo stesso discorso debba essere fatto con le forze dell'ordine che se esercitano violenza e repressione contro chi sta manifestando pacificamente non possono lamentarsi poi di una reazione da parte dei manifestanti dello stesso tipo. Io stessa ho subito una forma di violenza "fisica e psicologica" e repressione da parte delle forze dell'ordine seppure stessi manifestando nel modo più pacifico possibile, addirittura facendo quello che loro stessi mi avevano detto di fare. Quindi capisco benissimo come ci si possa sentire in certi situazione...
    avatar
    Europeista

    Messaggi : 218
    Data d'iscrizione : 04.02.09
    Località : U.R.N. Sardinnya ONLINE

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  Europeista il Sab Mag 23, 2009 1:38 pm

    Nò Zdanov, io non ho detto che gli studenti pacifici che hanno dimostrato sono animali, ho detto che chi ha preso in mano delle pietre è un'animale e si pone sullo stesso piano degli oppressori, a cui consegna direttamente la ragione e le ragioni della repressione.

    Per questo ho affermato che spero nella serietà di questo Alessandro che non conosco e solidarizzo se non ha preso parte a scontri.
    avatar
    sardignaruja

    Messaggi : 74
    Data d'iscrizione : 04.02.09
    Località : Thattari

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  sardignaruja il Sab Mag 23, 2009 2:44 pm

    io non so in che situazionè stato preso alessandro e non mi interessa saperlo. e non credo che alessandro se ne faccia qualcosa della solidarietà di genete come europeista..
    avatar
    juanna maria

    Messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 03.02.09
    Località : potene secare tottu sos frores...ma non potene prennere su beranu

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  juanna maria il Sab Mag 23, 2009 3:56 pm

    mi pare interessante questo articolo della Stampa

    http://www3.lastampa.it/torino/sezioni/cronaca/articolo/lstp/6921/
    avatar
    juanna maria

    Messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 03.02.09
    Località : potene secare tottu sos frores...ma non potene prennere su beranu

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  juanna maria il Sab Mag 23, 2009 4:02 pm

    Europeista ha scritto:Nò Zdanov, io non ho detto che gli studenti pacifici che hanno dimostrato sono animali, ho detto che chi ha preso in mano delle pietre è un'animale e si pone sullo stesso piano degli oppressori, a cui consegna direttamente la ragione e le ragioni della repressione.

    Per questo ho affermato che spero nella serietà di questo Alessandro che non conosco e solidarizzo se non ha preso parte a scontri.

    europeì, non c'è bisogno di lanciare pietre, se te le vogliono dare te le danno,ista tranquillu lol!
    avatar
    Europeista

    Messaggi : 218
    Data d'iscrizione : 04.02.09
    Località : U.R.N. Sardinnya ONLINE

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  Europeista il Sab Mag 23, 2009 4:57 pm

    In Sardegna c'è un genocidio culturale in atto da decenni nella Scuola Pubblica ma quì non si vede tanta foga. A Sassari vogliono pure dare la laurea a Gheddafi... Pro mene in Torino chin sa Gelmini si potene vintzas allumare!
    avatar
    realista

    Messaggi : 150
    Data d'iscrizione : 03.02.09

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  realista il Sab Mag 23, 2009 7:57 pm

    sardignaruja ha scritto:io non so in che situazionè stato preso alessandro e non mi interessa saperlo. e non credo che alessandro se ne faccia qualcosa della solidarietà di genete come europeista..

    Esagerato...!!!
    avatar
    juanna maria

    Messaggi : 319
    Data d'iscrizione : 03.02.09
    Località : potene secare tottu sos frores...ma non potene prennere su beranu

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  juanna maria il Sab Mag 23, 2009 8:10 pm

    realista ha scritto:

    Esagerato...!!!

    realista Laughing

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Solidarietà ad Alessandro

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven Giu 22, 2018 10:11 am